Duplicazione Radio Comandi

Un radiocomando è un dispositivo elettronico che consente l’attivazione a distanza  di un’apparecchiatura elettrica (cancello, sbarra, serratura) utilizzando onde elettromagnetiche.  Il sistema prevede due unità distinte, il Ricevitore, un dispositivo fisso collegato via cavo al sistema da azionare; un Trasmettitore portatile, a disposizione dell’utente e collegato via radio al ricevitore, consente l’azionamento a distanza del sistema.
I radiocomandi si raggruppano in tre categorie riferite alla frequenza di lavoro:

  • Quarzati  (quarzo a bassa frequenza 15-41 Mhz)
  • Frequenza libera (200-360 Mhz)
  • Frequenza europea (433.92 o 868.35Mhz)


Possono inoltre essere a codice fisso o a codice variabile o Rolling Code.
Nei Rolling Code invece il codice generato è sempre diverso ad ogni attivazione e quindi per avere un nuovo trasmettitore bisogna intervenire sul ricevitore in modo da sincronizzare i segnali.

Da Botter Casa della Chiave , a Treviso, tutti i radiocomandi a codice fisso possono essere duplicati avendo a disposizione un trasmettitore funzionante.

 

 

 

ACM ALLDUCKS-DUCATI JCM APERIO ALLMATIC APRIMATIC
AVIDSEN BENINCA' BFT CAME CARDIN
CASIT DASPI DEA SYSTEM DITEC ECOSTAR
FAAC FADINI FERPORT GENIUS GIBIDI
HORMANN KEY AUTOMATION KING GATES LABEL LIFE
MARANTEC MHOUSE NICE NORMSTAHL NOVOFERM
O&O PRASTEL PROGET PROTECO PUJOL
RIB ROGER SEA SEAV SERAI
SOMFY SOMMER STAGNOLI TAU TELCOMA
TELECO VDS