Aperture Giudiziarie

Purtroppo le difficoltà dei tempi, dovute alla crisi economica e alla precarietà del lavoro, stanno rendendo sempre più frequente il ricorso dei proprietari allo sfratto per morosità degli inquilini che non riescono ad essere puntuali nel pagamento del canone d’affitto.
 
Se l’inquilino non rilascia l’immobile di sua spontanea volontà, il proprietario può obbligarlo a lasciare libero l’appartamento con l’uso della forza, ovvero con l’intervento dell’Ufficiale Giudiziario e delle Forze dell’Ordine.
 
Qualora al momento dell’accesso l’inquilino non fosse presente, l’Ufficiale Giudiziario autorizzerà l’apertura forzata e la sostituzione della serratura da parte di un Tecnico Specializzato  (il Serraturiere) genericamente ed erroneamente definito fabbro.
 
Da Botter troverete professionisti in grado di eseguire aperture giudiziarie nel massimo dell'efficienza e della rapidità, restituendovi il vostro immobile.